Elisabetta Franchi una di noi

“Sono un avvocato, cerco un lavoro dignitoso”. Queste sono le parole di un giovanissimo avvocato in una lettera pubblicata sul Corriere della Sera. L’avvocato trentenne, originario di Salerno e laureato alla SAPIENZA di Roma, racconta con rammarico la sua esperienza di giovane avvocato a Roma e Milano ed il sogno irraggiungibile di ottenere un’adeguata retribuzione. L’avvocato termina lo sfogo dicendo: ” e’ normale che un giovane come me abbia questi problemi nel chiedere una retribuzione dignitosa? Vorrei che la mia storia venisse raccontata per dare voce a tutti quei ragazzi che, come me, non sono figli di professionisti, non appartengono a famiglie facoltose e sono privi di conoscenze importanti”.

Forse nessuno di noi ha una risposta a questa domanda, ma guardando ad altre esperienze vengono in mente alcuni esempi di donne e uomini che nonostante tutto ce l’hanno fatta. Una donna speciale che ce l’ha fatta, non senza sacrifici, è Elisabetta Franchi. Elisabetta, stilista e mamma, è un esempio e, sebbene si tratti di un ambito lavorativo diverso, la sua storia è degna di nota e può essere un messaggio di speranza per tutti.

Elisabetta Franchi nasce nel 1968 e cresce con una madre forte che con amore e dedizione si occupa da sola dei suoi bambini. Studia con determinazione all’Istituto Aldrovandi Rubbiani di Bologna e  si mantiene con lavori umili che, come lei stessa confessa sui social in un post recente, la  rendono orgogliosa di poter collaborare in famiglia. Nel 1996 Elisabetta apre un piccolo atelier  e nel 1998 nasce la Betty Blue S.p.a., donando vita alla collezione chiamata CELYN b, un nome che rievoca lo stile parigino. Dal 2012 la designer sceglie di firmare con il proprio nome le sue creazioni, dando vita all’omonimo marchio, ELISABETTA FRANCHI. Nel 2013 avviene l’apertura del suo primo showroom direzionale a Milano ed in poco più di un decennio il brand Elisabetta Franchi può vantare una distribuzione capillare in tutto il mondo.  Nel 2013, entra nel Capitale Betty Blue Spa per portare avanti un processo di internalizzazione del brand e, dopo quasi quattro anni di partecipazione, nel 2017, Elisabetta Franchi acquisisce il controllo del 100% della società. Oggi Elisabetta è una mamma, una donna e una stilista ed è diventata tutto questo perchè non ha mai mollato.

“Fare collezioni, gestire un’impresa, sono lavori molto duri: entro alle 8 del mattino ed esco alle 9 di sera, passo in azienda il sabato e la domenica, sacrificando tutto il resto. Ma amo il mio lavoro. E farlo con passione è l’unico modo che conosco.” Queste sono le parole della stessa stilista che raccontano in breve la sua forza di volontà ed il suo spirito di sacrificio che da sempre l’ accompagna. La morale, se proprio vogliamo trovarla, è che se ci credi, se ti impegni, se non molli …. il futuro è nelle tue mani.

Ilaria Di Blasio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...