Il drone alleato della polizia: scoperta coltivazione di cannabis.

Una serra contenente piante di cannabis, questa è stata scoperta dalla Polizia grazie all’utilizzo di un drone.

 La Squadra mobile di Ragusa e il Commissariato di Vittoria hanno sequestrato droga per un valore stimato in diversi milioni di euro. Infatti, proprio in tal proposito  sono in corso analisi sulla droga al fine  di poterne stimare l’esatto valore commerciale.
La piantagione di cannabis era stata realizzata in serra per oltre 3.500 metri quadrati e per identificare la zona della coltivazione gli investigatori hanno utilizzato un drone.
Durante le operazioni è stato arrestato Carmelo Gurrieri, 53 anni, il quale aveva coltivato, lungo tutto il perimetro, pomodorini ragusani e fave, per nascondere la coltivazione di cannabis. Si tratta di circa 15.000 arbusti, avevano un’altezza compresa i 50 ed i 150 centimetri.
Guerrieri ha ammesso la propria responsabilità, ma non ha fatto parola di eventuali complici e , una volta arrestato, è stato condotto in carcere a disposizione della Procura di Ragusa.
Ilaria Di Blasio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...