“Come può uno scoglio arginare il mare”

Le canzoni di Lucio Battisti, sentimentalmente parlando, sono patrimonio del pubblico che lo ascolta e lo ha sempre sostenuto. C’è però il rovescio della medaglia: l’aspetto patrimoniale. ” Le opere di mio padre non possono finire nelle mani di chiunque”. Queste le parole di Luca, figlio dell’artista. Luca Battisti, infatti, e’ stato chiaro ed ha sostenuto con forza che l’esercizio dei diritti economici spetta agli eredi del cantante.

La Edizioni Musicali Acqua Azzurra, infatti,  è stata messa in liquidazione la scorsa primavera e adesso le opere musicali di Lucio Battisti sono state messe all’asta dai liquidatori.

Il catalogo musicale, però, sembra interessare molte case discografiche e le proposte non sono state poche. In men che non si dica sono iniziate a comparire le prime offerte e l’asta, nello stupore dei più, inizia a prendere forma.

Gli interessi in gioco,  affettivi ed economici, non sono pochi. Cosa dispone la legge?

La legge sul diritto d’autore, come spiegato dall’avvocato Simone Veneziano, legale di Luca Battisti, prevede che nelle composizioni musicali con parole, l’esercizio dei diritti di utilizzazione economica spetta all’autore della parte musicale. Nelle opere musicali prese in esame, dunque, l’esercizio dei diritti di utilizzazione economica spetta a Lucio Battisti e, dopo la sua morte, ai suoi eredi.

” Come può uno scoglio arginare il mare… ” . Così cantava Lucio Battisti in una delle sue più emozionanti canzoni dal significato emozionante e complicato. Sarà questa disputa lo scoglio che arginerà il mare ?

Ilaria Di Blasio

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...